• AquilaBronte Gravina
    AQUILA BRONTE - USCO Gravina 3-0
  • Giarratana AquilaBronte
    Giarratana - AQUILA BRONTE 2-3

Ultimi Risultati

SERIE C 2^ GIORNATA  
Aquila Bronte - Gravina 3-0  
Giarre - Mondo Giovane 3-0  
Mondo Volley - Floridia 1-3  
Gupe - Giarratana 2-3  

Ultima Partita

Virtus Floridia 3
AQUILA BRONTE 1
12/11/2016  
Serie C - 3^GG  

Prossima Partita

AQUILA BRONTE
Mondo Volley Messina
20/11/16 - 18.00
Serie C - 4^ GG
 

Serie C - 10^GG: Aquila Bronte sotto tono, il Peloro espugna Bronte 3-2.

La decima giornata di campionato vede crollare l'imbattibilità interna dell'Aquila Bronte, i messinesi del Peloro Volley riscono ad imporsi per 3 set a 2 sui brontesi.

E' un'Aquila Bronte opaca, distratta nei monti chiave della partita, con i suoi giocatori migliori in "giornata no". L' inizio del primo set è equilibrato, ma bastano un serie di errori grossolani dell' Aquila, in battuta e in ricezione, per spostare il set dalla parte degli avversari che chiudono a loro favore sul punteggio di 17-25. Qualcosa tra le fila dei brontesi non va, sembra essere la classica giornata storta. Serve una reazione. Nel secondo set l'Aquila Bronte sembra poter pareggiare i conti, dopo un punto a punto tra le due squadre, i brontesi riescono a portarsi avanti nel punteggio ma non riescono a manternerlo, così facendo subiscono la rimonta e il sorpasso del Peloro che non molla, gioca bene in maniera ordinata e caparbiamente porta a casa il secondo set 24-26. Sotto di due set, Mister Cartillone cambia le carte, forse anche tardivamente. Decisi a rimontare lo svantaggio, pur non giocando in maniera eccelsa ma con carattere, Zerbini e compagni riescono ad imporre il proprio gioco mettendo in seria difficoltà la difesa messinese. Il set si chiude 25-22: la rimonta è cominciata. Nel quarto set è ancora il gioco dei padroni di casa a prevalare. Il Peloro sembra accusare un calo fisico e mentale, l' Aquila Bronte, sulle ali dell'entusiasmo, ne approfitta e completa la rimonta portando a casa il set con un vantaggio di ben 10 punti. Il tie-break vede entrambre le squadre combattere su ogni pallone senza mollore decesi a darsi battaglia per la vittoria finale. L'Aquila trova il vantaggio ma deve arrendersi al primo arbitro che non vede un attacco avversario nettamente fuori a differenza del suo secondo. Arriva il danno e subito dopo arriva anche la beffa, a Mancuso viene sventolato il cartillino rosso per proteste. La partita finisce qua, il Peloro fa 15-12 e vince 3 a 2. Va fatto inanzittuto un "mea culpa" per il pessimo gioco espresso dai brontesi nei primi due set ma bisogna ripartire da alcuni segnali positivi come l'atteggiamento per tentare una rimonta e l'ottimo stato di forma dell'opposto De Luca e del centrale Romano. Serve fare 3 punti in quel di Giarratana sabato prossimo alle 18.30.

Mancuso 4, Fallico 6, Romano 11, Cartillone 9, Tracinà 3, Vitanza 9, Zerbini 12, De Luca 18, Leotta, Folletto (L), Platania n.e, Catania (L) n.e.

 Stampa  Email

Main Sponsor

     
Copyright © 2016 U.S.D. Aquila Volley Bronte. Tutti i diritti riservati.  | P.IVA: 03045300872 | email: info@usaquilabronte.it
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.